Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Rappresentanza in materia dei Visti Schengen.

Si informa che l’Ambasciata d’Italia sara’ rappresentata per la trattazione dei visti Schengen dalle Autorita’ Consolari francesi a Brazzaville a partire dal 15 aprile fino al 14 luglio prossimi, con possibilita’ di proroga.

Pertanto a partire dalla predetta data del 15 aprile e fino alla scadenza del suddetto accordo di rappresentanza, i richiedenti il visto con l’Italia quale paese di primo ingresso nell’area Schengen oppure quale destinazione principale dovranno rivolgersi per le richieste di appuntamento e per la presentazione della documentazione alle predette autorita’ francesi secondo le procedure previste dalle stesse.

L’Ambasciata d’Italia continuera’ a trattare le pratiche per i visti Nazionali (ricongiungimento familiare, residenza elettiva, reingresso, accreditamento diplomatico, nonche’ studio, lavoro, motivi religiosi ed eventuali ulteriori tipologie di visto per l’Italia purché con durata del soggiorno superiore a 90 giorni per semestre). Restano in vigore gli accordi di rappresentanza con Svezia, Slovacchia e Slovenia.